Alluminio Forgiato

La forgiatura permette di ottenere delle ruote dalle caratteristiche meccaniche e fisiche di molto superiori alle ruote tradizionali. Le billette di alluminio vengono lavorate su presse oleodinamiche fino a 8.000t, e successivamente sottoposte a trattamento termico T6 per ripristinare le caratteristiche meccaniche della lega. Questa lavorazione permette alla ruota di resistere maggiormente alle sollecitazioni evitando l'ovalizzazione. Oltre ad esaltare le caratteristiche fisiche, la ruota forgiata permette di ridurre il peso e di aumentare il rapporto tra masse sospese e non sospese, contribuendo ad aumentare le prestazione di veicolo. Inoltre con la ruota forgiata vengono eliminati tutti i problemi di porosità dovuti alla fusione dell'alluminio.

Design

Per disegnare le proprie ruote la CINEL sfrutta i più moderni sistemi informatici per la progettazione meccanica e modellazion e 3D, come "CREO 1" (ex PROe) della PTC, oltre ai classici sistemi CAD per il disegno 2D. Alle postazioni CAD, viene affiancato " CREO simulate" ( ex PROmechanica) per il calcolo FEA (Finite Elements Analisys), che simula i test allla quale vengono sottoposte le ruote durante l'omologazione TUV. Un'attenta analisi agli elementi finiti FEM, ci permette di ridurre il peso e il numero di pezzi prodotti prima di arrivare alle prove di omologazione. Le ruote CINEL vengono quindi progettate e testate secondo il regolamento TUV e successivamente vengono sottoposte alla prova a fatica radiale, d'impatto e rotolamento.

Lavorazione meccanica

Le ruote CINEL vengono lavorate su macchine a CNC di ultima generazione da tecnici competenti nel settore dell'alluminio. Al tornio viene ricavato il canale esterno ed interno e lavorato il centro della ruota in base all'ingombro della pinza freno e al diametro di centraggio dell'autovettura al quale è destinata. Al centro di lavoro viene ricavato il design della ruota, mediante l'utilizzo di utensili di forma, che daranno alla ruota la sua configurazione finale. Con questa tecnologia, il design risulta essere perfettamente in asse con il canale, permettendo di distribuire equamente il peso in parti uguali in ogni punto della ruota, mentre la ruota fusa presenta caratteristiche variabili dal centro all'esterno.

Controlli dimensionali

Verifica dimensionale, circolarità e concentricità della ruota (sono ammesse tolleranze di alcuni decimi di mm). CINEL FW grazie all'utilizzo di sistemi di ultima generazione, garantisce il raggiungimento da parte del proprio prodotto, dei più elevati standard di produzione.

Finitura

Nel processo di finitura alle ruote vengono applicati tre strati di vernice. Il primo è uno strato di polvere applicato a caldo, il secondo è uno strato di vernice metallizata liquida mentre il terzo è una protezione trasparente liquida che le conferisce brillantezza, oltre a proteggerla dalla corrosione. In alcuni casi la ruota viene sottoposta al trattamento di pallinatura per compattare la superficie.